Gülten Akın – Tre nuove poesie

Care lettrici e cari lettori,

vi segnalo l’uscita di tre poesie in traduzione italiana di Gülten Akın, una delle poetesse di punta della storia letteraria turca, sul portale Kaleydoskop.it. Potrete trovarle a questo indirizzo:

Gülten Akın – Tre poesie

Buona lettura!

Leave a comment

Filed under Traduzioni

[event cancelled] A symposium for Gülten Akın

gultenakin

[Update: The event was cancelled]

The great poet Gülten Akın (Yozgat 1933 – Ankara 2015) is celebrated in these days in Izmir, in a symposium that takes place at the Tarihi Havagazi Fabrikası. The event will have, among the participants, poets such as Haydar Ergülen, Mahmut Temizyürek, Duygu Kankayıtsın, Devrim Dirlikyapan and critic/poets such as Metin Celal, Mehmet Can Doğan, Cevat Çapan and Ali Özgür Özkarcı, among others. Akın’s voice presented a unique mix of social and political themes, and in more than 50 years of activity, she was one of the leading female poets of contemporary Turkey.

Here is the programme of the event:gultenakin2gultenakin3

1 Comment

Filed under Novità

Haydar Ergülen in Italia

 

Ergulen cover

 

Care lettrici e cari lettori, come già annunciato nei post precedenti, Haydar Ergülen riceve il Premio Ciampi 2019 e per l’occasione sarà pubblicata in italiano una raccolta di sue poesie, La casa nella melagrana – Poesie scelte 1982-2018, traduzione e cura di Nicola Verderame, nota introduttiva di Milo de Angelis, Livorno: Valigie Rosse edizioni, in vendita dal 19 Gennaio 2020.

Haydar Ergülen (1956) è nato nella città anatolica di Eskişehir. Da ragazzo, a causa della sua militanza politica è stato espulso dal liceo della sua città e si è trasferito ad Ankara, dove ha studiato sociologia alla Middle East Technical University, laureandosi nel 1982. Ha lavorato come autore di testi pubblicitari a Istanbul, dove tuttora risiede. Ha esordito in poesia nel 1979 e da allora pubblica sulle più importanti riviste letterarie turche. Ha pubblicato dodici raccolte di saggi, un libro per bambini e quindici raccolte di poesia. I suoi libri sono stati tradotti in inglese, francese e tedesco.

Come scrive Milo De Angelis nella nota introduttiva al libro, “Ergülen è un poeta di estrema importanza e singolarità, […] con il suo tono fiabesco, incantato, panteista, capace di stupori infantili di fronte alla vita e alle sue meraviglie, ma anche di fronte ai suoi traumi e alle sue separazioni”.

Contestualmente, Haydar Ergülen sarà protagonista dei seguenti incontri:

Sabato 18 Gennaio, ore 17.00-19.00, Firenze: presentazione in anteprima de La casa nella melagrana, presso lo spazio Le Murate, Progetti Arte Contemporanea. Coordina l’evento la poetessa Elisa Biagini.

Domenica 19 Gennaio, ore 16.30-18.30, Livorno: cerimonia di conferimento del Premio Ciampi presso la Sala Mascagni del Teatro Goldoni. L’evento vedrà la partecipazione di Valerio Nardoni, traduttore e co-editore della casa editrice Valigie Rosse, e di Nicola Verderame che ha curato la pubblicazione dell’opera.

Lunedì 20 Gennaio, ore 18.00, Napoli: presentazione de La casa nella melagrana, presso la Fondazione Premio Napoli a Palazzo Reale. L’incontro fa parte della serie Lettere turche. La Turchia raccontata dai suoi scrittori, conversazioni con autori turchi tradotti di recente in italiano, in programma tra Novembre 2019 e Maggio 2020, di cui Ergülen è il primo poeta ospite. La rassegna ha già visto la partecipazione del romanziere Burhan Sönmez.

Martedì 21 Gennaio, ore 10.30-12.30, incontro-lezione a Napoli nell’ambito del corso di lingua e letteratura turca dell’Università “L’Orientale”.

1 Comment

Filed under Novità

Cinque nuove poesie di Tuğrul Tanyol in italiano

Care lettrici e cari lettori, nell’attesa di recensire nuovi libri di poesia pubblicati in turchia e particolarmente interessanti, vi segnalo una nuova traduzione di poesie di Tuğrul Tanyol, il poeta la cui antologia Il vino dei giorni a venire – Poesie scelte 1971-2016 è stata pubblicata in Italia nel 2018. Il poeta è stato anche insignito del premio Europa in Versi di Como, oltre a numerosi altri riconoscimenti in Turchia.

Troverete le nuove poesie in traduzione al link qui sotto:

POETI STRANIERI: TUĞRUL TANYOL TRADOTTO DA NICOLA VERDERAME

Buona lettura!

Leave a comment

Filed under Traduzioni

Tradurre le “Quaranta poesie e una”

Plakat_Laboratorio_Aperto_1ecf2

Gentili lettrici e lettori, sono lieto di annunciare un incontro aperto di traduzione dal turco all’italiano, che si terrà a Castasegna, nella Svizzera italiana, e sarà incentrato su alcune poesie di Haydar Ergulen che fanno parte della raccolta “Quaranta poesie e una” (1997), e che farà parte del suo libro di prossima pubblicazione in italiano… Stay tuned!

Leave a comment

Filed under Novità

“Hope” is the theme of the 4th Bursa Poetry Festival

nilufer 2019

The municipality of Nilüfer, in the periphery of Bursa, will host the 4th edition of the international poetry festival. Among the participants from Turkey, we can mention Didem Gülçin Erdem, Metin Celal, Şükrü Erbaş, and Arife Kalender; among the international guests, Eka Kevanishvili from Georgia, Eli Eliahu from Israel, Francesca Serragnoli from Italy, Jan Baeke from Holland, Josep M. Rodriguez from Spain and Tatev Chakhian from Armenia.

The international dimension of this festival, particularly in these days of terrifying news from Turkey, makes it an outstanding event for those who love poetry and who still have some hope, which is – not coincidentally – also the theme of this edition…
you can find an anticipation here (Turkish) http://www.bursadabugun.com/haber/bursa-uluslararasi-siir-festivali-ne-ev-sahipligi-yapacak-1184111.html

and the program here:
nilufer 2019 b

Leave a comment

Filed under Novità

Haydar Ergülen, “La cerimonia del tè” (Çay Seremonisi)

Di Haydar Ergülen questo blog ha parlato in molte occasioni, e oggi, dopo una lunga pausa estiva, propongo una traduzione in corso d’opera. ‘La cerimonia del tè’ è tratta dalla raccolta di poemetti “La morte è uno scandalo” (Ölüm bir Skandal) pubblicata nel 1999. Questo splendido testo anticipa una raccolta di prossima uscita in Italiano, dal titolo La melagrana. Poesie scelte 1981-2019. Buona lettura!

Çay Seremonisi

Belki de bir Japon çay seremonisini andırır ölüm

altın dengesinde sessizlik, saflık ve uyum içinde,

konuklar usulca dudaklarına götürürler ölümü, bir yudum,

tabağa geri bırakış, yeniden hafifçe kavrayış, gündüzün

bu saatinde, her şey olağan seyrinde, bir yudum daha,

hizmetçiler gelir, sanki onların ince ve beyaz ayaklarından

kırılacakmış gibi sessizliği bu çay saatinin ve ölüm

gizli bir davetli ya da Tanrı misafiri olarak boş

dönmesin diye bu seremoniden, açılır gururun perdesi

ve ağırlanır bıçağıyla gündüzün sessiz harakirisi

La cerimonia del tè

Forse la morte somiglia a una cerimonia del tè giapponese

un’aurea armonia di silenzio, purezza ed equilibrio

lentamente l’ospite porta la morte alle labbra, un sorso,

poi la posa sul piatto, la riprende con dolcezza,

in quest’ora del giorno, tutto segue il corso naturale, un sorso ancora,

giunge la cerimoniera, e perché il silenzio di quest’ora del tè

non si frantumi sotto il piede affusolato e candido,

o la morte come un convitato segreto o un ospite divino

non torni a mani vuote dalla cerimonia, si riapre la tenda dell’onore

e si accoglie, con la sua lama, il muto harakiri del giorno

 

Leave a comment

Filed under Traduzioni