Mete Özel – “Miraggio dell’Acqua” (“Su Ilgımı”)

Mete Özel è un poeta e traduttore turco di grande talento. Le sue composizioni sono di grande interesse, tanto dal punto di vista fonico che da quello puramente grafico. Di seguito la traduzione di una poesia densa di immagini e reiterazioni, che da tempo traduco e ritraduco. Pubblicata per la prima volta sulla rivista “Yeni Biçem” nel 1995, è stata poi ripubblicata sull’Annuario di Poesia “Adam 1996 Şiir Yıllığı” a cura del grande critico letterario Mehmet H. Doğan. Buona lettura…

SU ILGIMI

asfalt yolda

ama uzakta ta ucunda yolun

su birikintisi gibi görünen bana

ışık yanıltmacı bu

gerçekleşmesi olanaksız

ya da çok güç olan düşünü bu

yosunlu ve yunuslu ve martılı

bir deniz kadar büyüttüğüm

gerçek dışı bir su birikintisi

bu imge

su birikintisi

su birikintisi

su

çölde

çiğ tanesi

çiğ tanesi

çiğ

çiçekte

yosunlu ve yunuslu ve martılı

bir deniz kadar büyüttüğüm

bu imgede boğuluyorum

şimdilerde

Miraggio dell’acqua

sull’asfalto

lontano, dove la strada scompare

mi appare come un corpo d’acqua

è il sofisma della luce

pensiero impossibile

o così duro da realizzare

un corpo d’acqua

che espando quanto un mare

con alghe delfini gabbiani

immagine irreale

corpo d’acqua

cumulo d’acqua

acqua

nel deserto

goccia

di rugiada

goccia di rugiada

sul fiore

rugiada

che espando quanto un mare

con alghe delfini gabbiani

in quell’immagine

in questo istante

annego

Advertisements

Leave a comment

Filed under Senza categoria, Traduzioni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s